La parole frarrcese Hôtel, che nel suo significato origiriario indicava il palazzo di citta', residenza di famiglie che facevano apporre il loro stemma gentilizio sul portorie d’ingresso, nel XIX secolo diverme il termine che internazionalmente designava un grande albergo.
Con l' "Hotel" e ancor più con il "Grand Hotel" si garantivano agli ospiti d'alto ceto la comodita' ed il lusso cui  essi erano abituati, e si differenziava l’offerta di ospitalita' dai piu' semplici e modesti servizi dell’albergo.  
Una nuova terminologia alberghiera andava progressivamente affermandosi nelle diverse lingue europee, acquistando la forza di linguaggio intemazionale;

Hotel, che significava albergo di quaiita';
Auberge, per indicare una struttura piu' modesta e a conduzione familiare;
Logis, un semplice alloggio;
Relais (dal verbo relaisser, dare il cambio), in origine una stazione nata per le corriere e le diligenze, rimasta come alloggio per i passeggeri che vi giungcono anche a tarda notte per rifocillarsi, riposarsi e ripartire.

 

 

Save on your hotel - hotelscombined.it

Iscrivi alla newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Statistiche

OS
Linux s
PHP
7.2.18
MySQLi
5.5.5-10.1.40-MariaDB
Ora
06:12
Caching
Disabilitato
Gzip
Disabilitato
Visite agli articoli
553600

Termini di sicurezza